immagine di presentazione
In biblioteca

dell'autore


della materia




 
La *custode del miele e delle api : [romanzo] / Cristina Caboni

pubblicazione   Milano : Garzanti, 2015
descrizione   328 p. ; 22 cm
serie   Narratori moderni


Angelica non è mai riuscita a mettere radici. Non ha mai voluto legarsi a niente e nessuno, sempre pronta a fuggire da tutto per paura. C’è un unico posto dove si sente a casa, ed è tra le sue api. Avvolta dal quieto vibrare delle loro ali e dal profumo intenso del miele che cola dalle arnie, Angelica sa di essere protetta e amata. È un’apicultrice itinerante e il miele è la sola voce con cui riesce a far parlare le sue emozioni. Perché il miele di lavanda può calmare un animo in tempesta e quello di acacia può far ritrovare il sorriso. E Angelica sa sempre trovare quello giusto per tutti, è il suo dono speciale. A insegnarglielo è stata Margherita, la donna che le ha fatto da madre durante l’infanzia, quando viveva su un’isola spazzata dal vento al largo della Sardegna...
IconaMostra immaginiNascondi immagini
PUBBLICATO ANCHE CON IL TITOLO
Leggi i commenti dei lettori (nessun commento inserito) oppure Inserisci un tuo > Commento
Disponibilità
bibliotecasezionecollocazionestato dati copia 
DolianovaSS 853.92 CABin prestito  bibliografia
 Inventario: 0/14569/0  
Donori853.92 CABin prestito  Con sovracopertabibliografia
 Inventario: 0/12696/0  
GuasilaS853.92 CABin prestito  bibliografia
 Inventario: 0/16877/0  
MonastirS853.92 CABin prestito  1 v.bibliografia
 Inventario: 0/8300/0  
SamassiS853.92 CABin prestito  bibliografia
 Inventario: 0/12941/0  
Settimo San PietroSS853.92 CABin prestito  bibliografia
 Inventario: 0/15350/0  
Ussana853.92 CAB 16619in biblioteca (prestabile)  bibliografia
 Inventario: 0/16619/0  
© SoSeBi. srl - per informazioni commerciale@sosebi.it
WebOPAC ver. 4.1 per TLM 4.1